• Edit
  • View
  • Diffs
  • Info
  • Subscribe
  • Raw
  • Print

L'Associazione Dilettantistica Pescatori Sportivi "Salmerino" nasce con lo scopo principale di valorizzare e salvaguardare il patrimonio ittico e naturalistico delle acque sia del comune di Tavagnacco che dei comuni limitrofi. Da questo il motto della società: "Pal ben de Roe"

Caratteristica dell'associazione è quella di aggregare persone di età e culture diverse e di tutelare l'ambiente grazie alla comune passione per la pesca. Fino al 2000 la società ha organizzato ed ha partecipato con successo a diverse competizioni sportive aderendo alla Fe.Re.Pes. Dal 2000 l'Associazione organizza esclusivamente gare Sociali dove la partecipazione è consentita anche ad amici e famigliari dei soci non muniti di licenza di pesca. Ogni anno si conclude la stagione sportiva con la rituale gita e relativo Pranzo Sociale.

Cenni storici

L'Associazione nasce il 12 Novembre 1980 ad opera dei soci : Loris Zamò che assume la carica di presidente, Enzo Modotti vice-presidente e dei consiglieri Dino Driutti, Diego Petri, Carlo Merlino e Benito Bernardis. Si susseguono poi alla presidenza dal '83 al '84 Enzo Modotti, dal '85 al '95 Dino Driutti, dal '96 al '99 Franco But e dal 2000 al 2001 di nuovo l'infaticabile Dino Driutti che cede il posto, per problemi di salute, al socio Bruno Di Giusto che rimane in carica fino a tutto il 2015; sostituito quindi dall'attuale Presidente De Sabbata Sergio.

Salmerino: Home (last edited 2015-12-08 16:31:38 by BrunoDiGiusto)